Soundbar Senza Subwoofer – Confronto con i Migliori

È chiaro che le soundbar migliorano la qualità audio di qualsiasi Smart TV. Grazie a questo e al fatto che occupano pochissimo spazio, sono diventati molto popolari negli ultimi 2 anni, un dispositivo sempre più comune nelle case italiane. Chi non vuole godersi una serie Netflix o un buon film con un buon suono surround?

Tuttavia, non tutti abbiamo stanze con spazio sufficiente per ospitare una soundbar con un subwoofer esterno. Ci sono casi in cui il mobile della televisione è così piccolo che abbiamo bisogno di una soundbar senza subwoofer che ci consenta di migliorare la qualità del suono, senza avere troppe cose intorno.

Io stesso ho avuto questo problema a casa mia l’anno scorso, e ho avuto difficoltà a trovare modelli per cui ne valesse davvero la pena. Alcuni non suonavano come previsto e altri erano troppo costosi. Alla fine sono riuscito a trovare diversi modelli interessanti che oggi vi mostro in questa guida all’acquisto aggiornata al 2020. Cominciamo!

Confronto delle migliori soundbar senza subwoofer

Per farti avere le informazioni più chiare ed organizzate, ho creato una tabella di confronto dove puoi vedere le caratteristiche principali delle 5 soundbar senza subwoofer che, dal mio punto di vista e dopo averne provate alcune, vale la pena acquistare.

Elenco delle migliori soundbar senza subwoofer del 2020

Come hai visto, ci sono diversi marchi che offrono soundbar di questo tipo a prezzi abbastanza competitivi. Dopo averne provati alcuni, questi sono quelli con il miglior rapporto qualità-prezzo. Diamo uno sguardo più da vicino a queste 5 soundbar, iniziando con le 2 più economiche:

Sony HT-SF200 Soundbar 2.1 Canali con Subwoofer Integrato, USB, Bluetooth, Nero
  • Sounbar a 2.1 canali con Subwoofer integrato
  • S-Force PRO Front Surround per l'audio surround
  • Subwoofer integrato per bassi potenziati
  • Connettività HDMI, controllo con un telecomando o connessione wireless tramite Bluetooth
Lg SK1D - Barra audio Bluetooth per auto, colore: Nero
  • Soundbar Bluetooth 100 W
  • Decodificatori integrati: DTS Digital Surround, Dolby Digital
  • Peso della soundbar : 2,47 kg
  • Tecnologia di connessione: senza fili e con cavo
Samsung HW-MS651/ZF Soundbar Sound+ Flat, Argento (Funziona con Alexa)
  • La Sounbar OneBody con woofer integrati
  • 3 canali
  • 9 speaker integrate
  • 5 Modalità del suono
  • Accessori: cavo ottico, staffa da muro, telecomando, batteria.
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme, Nero
  • Soundbar elegante, con la tecnologia Air Surround Xtreme
  • Uscita Bluetooth per condividere l'audio della YAS-306 con altri dispositivi Bluetooth
  • Due Subwoofer integrati e due porte bass reflex per bassi profondi
  • Supporta 192 kHz / 24-bit High Resolution Music ( Flac / WAV / AIFF )
  • Posizionabile a muro
Samsung HW-MS651/ZF Soundbar Sound+ Flat, Argento (Funziona con Alexa)
  • La Sounbar OneBody con woofer integrati
  • 3 canali
  • 9 speaker integrate
  • 5 Modalità del suono
  • Accessori: cavo ottico, staffa da muro, telecomando, batteria.

Sony HTSF150, il best seller di Amazon

Iniziamo questo elenco con la soundbar senza subwoofer più economica. Vale la pena acquistarla e di solito la consigliamo per il suo prezzo basso e le buone prestazioni. Parliamo del Sony HTSF150.

TI INTERESSA:   🥇5 Migliori Sound Bar Con Bluetooth【Comparativo 2020】

soundbar economici 2018 sony ht sf 150

La prima volta che ho visto questa soundbar, ho pensato che non sarebbe stata di ottima qualità dato che il prezzo era uno dei più bassi sul mercato. Siccome all’inizio non mi fidavo, prima di provarla ho guardato le opinioni di Amazon e ho visto che tutti gli utenti lo hanno votato positivamente. In effetti, sono rimasto sorpreso da questa opinione e ho deciso di provarlo:

“Sono impazzito alla ricerca di una soundbar senza subwoofer, perché sebbene il mio soggiorno sia piccolo, quando ho acceso l’aria condizionata, ho smesso di ascoltare bene le conversazioni del film. Uso con la Sony HTSF150 da una settimana ed è fantastico. Sicuramente ce ne sono di migliori, ma anche più costosi “

Vedi altre recensioni su Amazon

Sottolineo sicuramente le parole di Mysa e di tutti gli acquirenti che fanno di questa soundbar senza subwoofer la più venduta in tutta Amazon, se lo confrontiamo con altre in questa fascia di prezzo (75-150 €). In effetti, è una delle soundbar che consigliamo nel nostro Elenco 2020 dei soundbar economici.

Se parliamo delle sue caratteristiche, è lungo 90 cm e dispone di 2 canali con altoparlanti Bass Reflex con tecnologia virtual surround che posiziona lo spettatore al centro dell’azione e dei dialoghi dei film, simulando un effetto surround che un televisore non può creare.

Il risultato è abbastanza buono per il prezzo che ha, anche se un pò più di bassi e un pò più di potenza mancano nel caso in cui si abbia una stanza grande o si voglia allestire una festa all’aperto.

Inoltre, ha una connessione Bluetooth per collegare uno smartphone e riprodurre musica, HDMI, un ingresso per cavo ottico e una porta USB.

Pro

  • Prezzo imbattibile.
  • Dimensioni medie perfette per Smart TV tra 35 e 55 pollici.
  • Design minimalista in un bel colore nero.
  • Connettività molto buona.
  • Buona qualità del suono per tutti i tipi di contenuti, dai film d’azione alla musica.
  • Varie modalità audio.

Contro

  • Suono poco avvolgente.
  • Bassi molto bassi.
  • A volte a bassa potenza.
  • No WiFi
Sony HT-SF200 Soundbar 2.1 Canali con Subwoofer Integrato, USB, Bluetooth, Nero
  • Sounbar a 2.1 canali con Subwoofer integrato
  • S-Force PRO Front Surround per l'audio surround
  • Subwoofer integrato per bassi potenziati
  • Connettività HDMI, controllo con un telecomando o connessione wireless tramite Bluetooth

LG SJ1, l’altra opzione economica

Continuiamo questa selezione di soundbar senza subwoofer con il principale rivale del Sony HTSF150: l’LG SJ1.

TI INTERESSA:   Qual è La Migliore Soundbar 5.1? ▷

Dimensioni molto simili tra di loro e stessi materiali di costruzione (plastica e metallo) e colore (nero). Quello che non condividono è la potenza. In questo caso, la barra LG rimane indietro in termini di potenza, potendo offrire un massimo di 40W, un volume sufficiente per ambienti piccoli e medi, ma non grandi.

Il LG SJ1 Ha una connessione Bluetooth 4.0, per ascoltare in streaming la tua musica preferita dal tuo telefono, tablet o computer, senza dover usare cavi. È molto comodo, soprattutto quando stai pulendo la casa o vuoi organizzare rapidamente una festa con la migliore musica.

soundbar senza subwoofer lg sj1

La cosa che ci è piaciuta di più è che, sebbene questa soundbar senza subwoofer abbia un telecomando, puoi anche regolare il volume dal telecomando della tua TV. L’abbiamo testata con un Samsung e un LG e ha funzionato perfettamente.

Per quanto riguarda la qualità del suono, non c’è molta differenza con Sony. Ha buoni medi e alti e un basso decente che manca di un pò di forza a causa dell’assenza di un subwoofer.

Pro

  • Prezzo abbastanza basso.
  • Design moderno nero che si integra perfettamente in qualsiasi soggiorno.
  • Perfetto per tutti i tipi di contenuti TV e per riprodurre musica nel tuo salotto tramite Bluetooth.
  • Equalizzatore e varie modalità audio.

Contro

  • Non ha USB.
  • Bassa potenza.
  • Bassi poco incisivi.
  • Suono a 2 canali non molto avvolgente.
Lg SK1D - Barra audio Bluetooth per auto, colore: Nero
  • Soundbar Bluetooth 100 W
  • Decodificatori integrati: DTS Digital Surround, Dolby Digital
  • Peso della soundbar : 2,47 kg
  • Tecnologia di connessione: senza fili e con cavo

Samsung HW-MS651, la migliore soundbar senza subwoofer del 2020

Anche se è vero che questa soundbar costa ben più di 100 euro e costa molto di più delle precedenti, il salto di qualità è considerevolmente importante in tutti i sensi. Quindi, se puoi permetterti di spendere quello che vale, è un acquisto del quale sarai molto soddisfatto e noterai un cambiamento abissale per quanto riguarda gli altoparlanti della tua Smart TV.

Con 89 cm di lunghezza e 180 W di potenza, il Samsung HW-MS651 è una soundbar senza subwoofer gamma medio-alta perfetto per guardare film d’azione con effetti speciali, serie Netflix di alta qualità e per guardare le partite di calcio con un maggiore senso di immersione.

Questo perché ha 3 canali con 9 altoparlanti che rendono il suono molto meglio distribuito in tutto il soggiorno di casa tua e così sembra che gli effetti speciali e la musica siano intorno a noi. Non raggiunge il livello di una soundbar 5.1, ma funziona molto bene considerando che non ha un subwoofer o altoparlanti esterni aggiuntivi, il che lo rende molto pratico se non vogliamo avere molte cose in giro per la stanza.

TI INTERESSA:   🥇5 Le migliori barre audio per PC e videogiochi

migliore soundbar senza subwoofer

Per quanto riguarda le connessioni, il Samsung HW-MS651 è anche il più completo. Dispone di WiFi, Bluetooth, HDMI, mini jack da 3,5 e una porta USB per collegare una pendrive con la musica.

Ma soprattutto, nonostante non abbia un subwoofer, si sentono i suoni dei bassi con profondità e con un’ampiezza molto buona, qualcosa di insolito nelle soundbar senza subwoofer che soffrono sempre nelle frequenze basse. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi a questo proposito.

Pro

  • Buona qualità audio in qualsiasi contesto e contenuto.
  • Suono più coinvolgente rispetto ai precedenti.
  • Bassi profondi senza bisogno di un subwoofer esterno.
  • Elevata potenza (180W), più che sufficiente per qualsiasi tipo di soggiorno, all’aperto o barbecue.
  • Design molto solido in metallo e plastica ad alta densità con colore argento.
  • Ha diverse modalità audio e un equalizzatore manuale.
  • Ampia connettività.

Contro

  • Prezzo sopra la media (anche se vale ogni euro che costa).
Samsung HW-MS651/ZF Soundbar Sound+ Flat, Argento (Funziona con Alexa)
  • La Sounbar OneBody con woofer integrati
  • 3 canali
  • 9 speaker integrate
  • 5 Modalità del suono
  • Accessori: cavo ottico, staffa da muro, telecomando, batteria.

Yamaha MusicCast YAS 306, fascia media e buon prezzo

Il Yamaha YAS-306 È un’altra delle barre senza subwoofer che vale la pena acquistare nel 2020 grazie alla sua capacità di generare suoni surround con un’ampia gamma simile a quella di un sistema a 5.1 canali grazie alla sua tecnologia Air Surround Xtreme.

Per rendere il suono coinvolgente, Yamaha si è rivolta a un sistema di altoparlanti che combina 2 tweeter, 2 woofer e 2 piccoli subwoofer posizionati alle estremità e rivolti leggermente verso l’esterno. Grazie a questo, le onde sonore possono rimbalzare sui muri della stanza facendo raggiungere lo spettatore dai lati, per aumentare l’effetto di immersione rispetto a una disposizione normale.

soundbar senza subwoofer yamaha musiccast yas 306

Un’altra cosa che ci è piaciuta di questa soundbar senza subwoofer è che ha una connettività molto buona. Dispone di WiFi, Bluetooth, connessione ottica, mini jack da 3,5 mm e porta USB. Inoltre, come con il resto delle soundbar in questo confronto, è molto facile da installare e collegare a qualsiasi tipo di televisore.

Pro

  • C’è un buon rapporto qualità prezzo.
  • Buoni bassi nonostante sia una soundbar senza subwoofer esterno.
  • Design robusto disponibile in nero e argento.
  • Suono surround.
  • Varie modalità audio preimpostate ed equalizzatore per personalizzarlo.

Contro

  • Non ha HDMI.
  • 120 W di potenza inferiore a Samsung.
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme, Nero
  • Soundbar elegante, con la tecnologia Air Surround Xtreme
  • Uscita Bluetooth per condividere l'audio della YAS-306 con altri dispositivi Bluetooth
  • Due Subwoofer integrati e due porte bass reflex per bassi profondi
  • Supporta 192 kHz / 24-bit High Resolution Music ( Flac / WAV / AIFF )
  • Posizionabile a muro

Samsung HW-MS550, l’altra alternativa del brand coreano

E veniamo all’ultima soundbar senza subwoofer esterno di questo confronto 2020: il Samsung HW-MS550.

Questa soundbar ha 2.0 canali, 120 W e 6 altoparlanti che suonano particolarmente bene. nei giochi e nei film. A differenza dei precedenti, ha bassi un pò più potenti ma meno raffinatezza in termini di qualità rispetto al resto delle frequenze.

senza subwoofer

In termini di connettività, ha Bluetooth, Wi-Fi, ingresso analogico da 3,5 mm, HDMI e ingressi ottici nel menu, quindi sarà facile collegarlo a qualsiasi dispositivo utilizzando l’una o l’altra connessione.

Pro

  • Buona qualità del suono, soprattutto per giochi e film.
  • Buoni i bassi nonostante sia una soundbar senza subwoofer esterno.
  • Varie modalità audio preimpostate ed equalizzatore per personalizzarlo.

Contro

  • Poca raffinatezza nei suoni.
  • Non ha un terzo canale centrale per migliorare i dialoghi.
  • Prezzo leggermente alto per i vantaggi che offre
Samsung HW-MS651/ZF Soundbar Sound+ Flat, Argento (Funziona con Alexa)
  • La Sounbar OneBody con woofer integrati
  • 3 canali
  • 9 speaker integrate
  • 5 Modalità del suono
  • Accessori: cavo ottico, staffa da muro, telecomando, batteria.

Quale soundbar senza subwoofer acquistare nel 2020? La nostra raccomandazione

Se il tuo budget è limitato e non vuoi spendere più di € 150 per una soundbar senza subwoofer, l’opzione migliore oggi è Sony HTSF150. Per questo è il più venduto su Amazon in quella fascia di prezzo.

Tuttavia, se vuoi davvero migliorare la qualità audio della tua Smart TV, ti consigliamo di aumentare un pò il tuo budget e acquistare la soundbar senza subwoofer Samsung HW-MS651. È la più completa e quella con le migliori opinioni tra tutti gli esperti di suono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *